Direzione Servizio Amministrativo

La Direzione “Amministrativa” svolge le funzioni in materia di risorse finanziarie, umane e strumentali. Cura la predisposizione del bilancio annuale e pluriennale di previsione dell’Agenzia, nonché il relativo assestamento e le variazioni. Svolge le funzioni relative alla riscossione delle entrate e alla gestione del bilancio e cura la gestione contabile delle entrate e delle uscite e provvede alla vigilanza sui servizi di tesoreria e contabilità generale di cassa. Cura la gestione della tesoreria e del bilancio di cassa. Cura la gestione degli affari relativi all’amministrazione, alla formazione e all’organizzazione del personale e in particolare dello stato giuridico, dell’inquadramento e del reclutamento. Cura la gestione del contenzioso del lavoro del personale dell’Agenzia in coordinamento con l’Unità di staff “Ufficio Legale e contenzioso”. Cura gli adempimenti relativi ai contratti nazionali, ai concorsi, alle assunzioni, ai comandi e ai trasferimenti da e ad altri enti, nonché ad incarichi esterni. Cura i rapporti con le organizzazioni sindacali. Cura la gestione del trattamento economico, della quiescenza e della previdenza, mediante pratiche di collocamento a riposo, erogazione del premio di fine servizio e riconoscimento dell’indennità economico-previdenziali. Cura l’istruttoria per i procedimenti disciplinari e procedimenti di responsabilità dirigenziale. Cura l’amministrazione delle spese generali e delle utenze relative alla sede dell’Agenzia. Cura gli adempimenti in materia di economato e la conservazione degli atti amministrativi. Redige le proposte di provvedimenti per il conferimento di incarichi professionali esterni o di consulenza nelle materie pertinenti. Si compone di tre Unità Operative che in maniera coordinata concorrono alla realizzazione delle attività previste dalla legge istitutiva e dal regolamento di funzionamento dell’Agenzia. La responsabilità della Direzione viene affidata a un profilo dirigenziale con diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea magistrale del nuovo ordinamento in discipline giuridico-economiche con specifica esperienza nelle materie trattate.

Si compone delle seguenti Unità Operative: