Affidamento dei servizi minimi di TPL

A seguito dell’avvio del processo di riforma del settore del Trasporto Pubblico Locale, sono state conferite a regioni ed enti locali le funzioni e i compiti amministrativi in materia di servizi pubblici di trasporto di interesse regionale e locale.

Al fine di rispondere agli obblighi normativi comunitari e nazionali sull’affidamento dei servizi minimi di TPL, la Regione Campania ha avviato procedure ad evidenza pubblica, affidando ad ACaMIR il ruolo di stazione appaltante per la gestione della gara europea a procedura ristretta per l’affidamento in concessione “net cost”, suddiviso in 4 lotti, dei servizi minimi di Trasporto Pubblico Locale su gomma di interesse regionale di durata decennale.